Il gruppo FIMO acquista DCE

Il gruppo FIMO acquista DCE

31 ottobre 2018. In data odierna il Gruppo FIMO, leader globale nella produzione e distribuzione di sistemi di fissaggio cavi nel settore delle telecomunicazioni, controllato dal 2015 dal fondo IGI Investimenti Cinque, gestito da IGI Private Equity, ha acquisito la società DCE srl, società con sede a Pomezia (RM), focalizzata nelle soluzioni di cablaggio e sistemi di interconnessione nel settore della telefonia fissa e mobile. Lo sviluppo delle infrastrutture telecom, sia nel settore della telefonia mobile con il consolidamento del 4G e l’arrivo del 5G, sia nel settore della telefonia fissa, con il piano di sviluppo dell’Ultra Broad Band in tutta Europa, richiedono sempre più lo sviluppo di tali soluzioni di interconnessione, con un forte orientamento verso soluzioni tailor-made. Il Gruppo FIMO aggiunge quindi un’ulteriore linea di prodotti, oltre ai componenti ed alle soluzioni di camouflage, per rinforzare ulteriormente la propria presenza sul mercato e proseguire nel processo di crescita.

Luca Tamberi, Amministratore Delegato di FIMO ha dichiarato: “Abbiamo acquisito il controllo di DCE per rafforzare il percorso di crescita attraverso un significativo allargamento della gamma di prodotto. Le competenze di Mariano Sestili, Amministratore Delegato di DCE, e del suo team, saranno fondamentali per il rafforzamento della strategia di crescita. L’acquisizione che annunciamo oggi aggiunge competenze che permetteranno a Fimo di espandere la propria offerta, e permettono al Gruppo FIMO di porsi sempre più come leader nei sistemi di installazione dei cavi e delle antenne per telecomunicazione”.

Il Gruppo FIMO è stato assistito dall’advisor finanziario K Finance. Lo studio Nctm si è occupato degli aspetti legali dell’operazione.